fbpx

Il nostro sito Web utilizza i cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza e per visualizzare annunci pubblicitari (se presenti). Il nostro sito Web può anche includere cookie di terze parti come Google Adsense, Google Analytics, Youtube. Utilizzando il sito Web, acconsenti all'uso dei cookie. Abbiamo aggiornato la nostra Informativa sulla privacy. Fare clic sul pulsante per controllare la nostra politica sulla privacy.

Pagine Mediche: avviato un servizio di controllo sintomi da Covid-19 via Chatbot

Pagine Mediche: avviato un servizio di controllo sintomi da Covid-19 via Chatbot

Un servizio via Chatbot nel programma Solidarietà Digitale

Pagine Mediche ha avviato un nuovo servizio Chatbot, disponibile gratuitamente per imprese e cittadini e sviluppato a partire dalle Linee Guida del Ministero della Salute, per aiutare medici e pazienti a comprendere meglio la situazione e capire come comportarsi in caso di sintomi sospetti da Corona Virus. Il servizio rientra nella piattaforma Solidarietà Digitale, messa a disposizione dal Ministero dell’Innovazione per supportare imprese e cittadini nell’attività lavorativa e formativa quotidiana in questo periodo di emergenza Covid-19 a supporto del triage delle infezioni da Coronavirus.

Cos’è un Chatbot

Il Chatbot  è un software basato sull’ Intelligenza Artificiale, progettato per simulare una conversazione con un essere umano. Più di 2,5 miliardi di persone utilizzano almeno una APP per comunicare e le statistiche ci dicono che le applicazioni (APP) contano per circa il 90% dei minuti dedicati ai dispositivi mobili. La tipologia di interazione è diventata dominante, ecco perchè i ChatBot rappresentano sempre più un utile strumento di intelligenze artificiali e di digital marketing a servizio degli utenti, che hanno la possibilità di conversare con chiunque in tempo reale utilizzando le varie piattaforme testuali e applicazioni dedicate alla messaggistica.

Come funziona il servizio Pagine Mediche

Il servizio all’accesso evidenzia un percorso dedicato EMERGENZA NUOVO CORONA VIRUS COVID-19.

L’utente selezionando il pulsante giallo “inizia chat” dopo aver selezionato la Regione di competenza avrà accesso ad una chat di domande e risposte riguardanti i sintomi, le esposizioni/contatti con persone sospette/contagiate, cosa si intende per contatto stretto con una persona e una serie di altre dettagliate richieste che simulano la checklist con le domande utili per individuare situazioni di rischio nel qual caso si invita a contattare il 112. Si precisa da subito che tale servizio non sostituisce il parere del medico e che la chat è costruita con le Linee Guida del Ministero della Salute.

L’importanza degli strumenti digitali in situazioni di crisi

Il digitale sta dimostrando sempre di più il suo ruolo fondamentale nella vita quotidiana di cittadini e di imprese.

Il Corona Virus ci ha costretto a una forma di isolamento limitata agli spazi, grazie alle tecnologie, senza privarci della possibilità di parlare ed incontrarci in ambienti virtuali. Esistono veramente tanti strumenti digitali ed è arrivato il momento di cominciare a usarli.Tutto questo ci sta già insegnando che se li usiamo bene possono permetterci di non rinunciare a niente:  ridurre le possibilità di contagiarci, ridurre le emissioni, ma anche permetterci di lavorare in qualsiasi luogo e di incontrarci e stare insieme anche se on-line. Il virus ci allenerà ad aprire la mente, a cambiare le abitudini e i percorsi quotidiani, a fare le cose vecchie in maniera nuova ma anche a fare cose nuove

Contattaci per una consulenza sugli strumenti digitali a disposizione della tua attività.

La digitalizzazione è anche sostenibilità

Il processo di digitalizzazione poggia su strumenti tecnologici per avviare produzione, monitoraggio e assistenza nel lavoro: ciò significa meno spostamenti, più efficienza e produzione, in una parola, maggior sostenibilità. Questi sono solo alcuni degli esempi che ci fanno capire la necessità di aprirci sempre di più ai nuovi strumenti digitali.

Michela Silvestrin, Specialista Digital Marketing & Design

Stay tuned! Resto aggiornato seguendoci in Rubrica www.hidrasocietabenefit.it e sui social @hidrasb